Il Mitreo del Circo Massimo con permesso speciale

venerdì 29 novembre ore 12.00

 

Roma ad hoc vi porterà alla scoperta di  un luogo misterioso e insolito nel sottosuolo della città.

Durante i lavori per la realizzazione di un deposito di scene e costumi del Teatro dell’Opera, nel 1931, fu scoperto il Mitreo del Circo Massimo. Il luogo di culto misterico , come spesso accadeva, era stato adattato in alcuni ambienti risalenti al II secolo d.C., con funzione di magazzini per la vicinanza al Foro Boario o stalle connesse al Circo Massimo. Con la diffusione nell’Impero del culto di Mitra, divinità di origine persiana, alla fine del III secolo d.C. i vecchi ambienti furono modificati per scopi sacri.

Scendendo a 9 metri di profondità entreremo nel vero e proprio santuario dove si riunivano i devoti per celebrare i loro misteriosi riti: una serie di ambienti comunicanti tra loro ci porteranno sino al luogo più sacro dove troneggia uno splendido rilievo marmoreo con la rappresentazione dell’episodio più rilevante della storia di Mitra e cioè l’uccisione del toro tramite la quale ha origine la vita.

 

Appuntamento: h. 12.00, Via Bocca della Verità 16, adiacente alla basilica di Santa Maria in Cosmedin.

Costo visita guidata, comprensivo del noleggio delle radioguide: 12 €, 6 € minori di 18 anni, minori di 10 anni 2 € per il noleggio della radio (facoltativo) + costo del biglietto per l’ingresso all’area archeologica: intero 4 €, ridotto 3 €, gratuito per i possessori della Mic card.

Durata: 1 ora e mezza.

Per prenotare mandateci una EMAIL: romaadhoc@gmail.com, lasciando nome, numero di partecipanti e un recapito telefonico. In alternativa potete chiamarci ai numeri: 324 5815028 – 324 0950351 (preferibile email). Prenotazione obbligatoria.