Roma sotterranea: la Basilica di San Martino ai Monti e il Titolo di Equizio

sabato 27 febbraio ore 16.00

 

La Basilica dei Santi Silvestro e Martino ai Monti è un vero e proprio gioiello da scoprire sul Colle Oppio. Fondata nel IV secolo da Papa Silvestro I, custodisce al suo interno raffinate architetture, incantevoli paesaggi di Gaspard Dughet e pregiati stucchi barocchi.

Scendendo nella cripta e poi ad un livello ancora più in basso ci si ritrova nel Titolo di Equizio: una “domus ecclesiae”, sorta di parrocchia ante litteram, ricavata su possedimenti del presbitero Equizio.

Si tratta di un grande ambiente rettangolare in laterizio, suddiviso in tre navate. Un edificio romano, databile al III secolo, forse un magazzino, riutilizzato un secolo dopo per il culto cristiano. Qui, tra resti di antichi affreschi e sculture, si respira un’aria davvero suggestiva e l’emozione profonda di ritrovarsi all’improvviso nel IV secolo d.C.

Appuntamento h. 16.00 di fronte alla chiesa di San Martino ai Monti, in Viale del Monte Oppio, 28.

Costo visita guidata, comprensivo dell’ingresso ai sotterranei e del noleggio delle radioguide: 15 €, 9 € minori di 18 anni, minori di 10 anni 2 € per il noleggio della radio (facoltativo).

Durata: 1 ora e mezza.

Per prenotare mandateci una EMAIL: romaadhoc@gmail.com, lasciando nome, numero di partecipanti e un recapito telefonico; oppure scriveteci su WHATSAPP al numero: 324 0950351. In alternativa potete chiamarci ai numeri: 324 5815028 – 324 0950351 (preferibile email e WhatsApp).

Prenotazione obbligatoria.

 

La visita verrà svolta nel rispetto delle misure di sicurezza previste dall’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio 27 Maggio 2020, n. Z00043.
I partecipanti sono invitati a portare con sé mascherine e gel igienizzante e a mantenere la distanza di sicurezza interpersonale.