Il Ghetto ebraico – speciale Giornata della Memoria

venerdì 27 gennaio ore 18.30

 

In occasione della giornata della memoria Roma ad Hoc vi porta alla scoperta del Ghetto ebraico di Roma, tra i più antichi del mondo, istituito per volere di Papa Paolo IV nel 1555. La visita mira a far conoscere la storia antica e moderna di uno dei posti più suggestivi della città, fatto di tradizioni, religione, antico e moderno che si incontrano: tragedie, vita comune, storie di luoghi e persone.

Roma ad Hoc vi guiderà in quei vicoli antichi, alla scoperta delle vestigia del passato del Portico d’Ottavia, di angoli splendidi come Piazza Mattei con la Fontana delle Tartarughe, di vie anguste e cariche di significato come via della Reginella.

Incontreremo lungo il percorso, semplicemente guardando a terra, molte “pietre d’inciampo”, memoria storica della tragica esistenza di semplici uomini e donne che, per il loro credo religioso, sono stati trucidati dalla follia nazista durante la seconda guerra mondiale.

 

Appuntamento h. 18.30 presso il portico d’Ottavia, in via del portico d’Ottavia 29.

Costo visita guidata, comprensivo del noleggio delle radioguide, se necessario: 12 €, 6 € minori di 18 anni, minori di 10 anni 2 € per il noleggio della radio (facoltativo). NB: la visita guidata non prevede l’accesso alla Sinagoga. 

Durata: 2 ore circa.

Per prenotare mandateci una EMAIL: romaadhoc@gmail.com, lasciando nome, numero di partecipanti e un recapito telefonico; oppure scriveteci su WHATSAPP al numero: 324 0950351.
In alternativa potete chiamarci ai numeri: 324 5815028 – 324 0950351 (preferibile email e WhatsApp).

Prenotazione obbligatoria.